>>Medicina complementare>>Agopuntura - Moxibustione
>>Medicina complementare>>Altro in medicina complementare

GUA SHA
Una tecnica tradizionale per la pratica moderna

A. Nielsen

Destinatari
Autore/i
Contenuti
Anteprima
Indice

copertina Isbn 978-8808-28000-8
2016
184 pagine
21,6x27,5 cm
Cartonato
Euro 34,00
aggiungi al carrello
  visualizza carrello


<< BACK 

•••• DESTINATARI

 

Professionisti agopuntori e operatori di tecniche manuali di medicina cinese e di altre tecniche dell’estremo oriente.

Studenti agopuntori e di tecniche manuali di medicina cinese e di altre tecniche dell’estremo oriente.

 

 

<< BACK 

•••• AUTORE/I

 

Arya Nielsen

Agopuntrice americana che ha studiato seguendo il lignaggio classico del Dott. James Tin Yau So. Si è diplomata nella prima classe del primo college di agopuntura negli Stati Uniti nel 1977. È una terapeuta, un’insegnante, un’autrice e una ricercatrice ed è considerata l’autorità occidentale per la tecnica tradizionale dell’Asia orientale del gua sha.

La Dott.sa Nielsen ha un dottorato di ricerca ed è Assistant Clinical Professor alla Icahn School of Medicine presso il Mount Sinai a New York, dove dirige l’Acupuncture Fellowship for Inpatient Care.

 

Edizione italiana a cura di

Lidia Crespi e Paolo Ercoli

 

Traduzione di

Francesca Cassini

 

 

<< BACK 

•••• CONTENUTI

 

Molti operatori di tecniche manuali di medicina cinese e di altre tecniche dell’estremo oriente conoscono il gua sha perché viene insegnato come “tecnica complementare” all’interno di corsi di Tuina o Shiatsu ma pochi lo utilizzano nei trattamenti e rari sono i medici agopuntori che lo integrano nel loro lavoro. È probabile  che la minore diffusione del gua sha dipenda dal fatto che gli operatori hanno avuto solo una formazione sommaria, con una manualità troppo poco esercitata o non si sentano pienamente consapevoli dell’intero processo.

Il testo di Arya Nielsen, unico in italiano a illustrare questa antica tecnica, ha dunque una notevole importanza soprattutto in Italia, luogo in cui queste discipline e tecniche non sono ad oggi riconosciute da una legislazione che tuteli anche gli operatori, anzi sono viste con diffidenza, scetticismo e preconcetti.

Il lavoro di ricerca svolto dalla Autrice sui principali database di studi in cui viene utilizzato il gua sha, la sistematizzazione e classificazione degli stessi, permette al lettore di capire quanto questa tecnica sia stata sperimentata e studiata in Cina e in occidente, e quali ne siano i maggiori ambiti di applicazione e di successo. Molto importante risulta anche il capitolo sui meccanismi fisiologici del gua sha e sugli studi che evidenziano la dinamica degli effetti indotti dall’utilizzo della tecnica agli occhi della medicina occidentale.

Accanto a questo immenso lavoro di ricerca e di meta-studio, Nielsen introduce il linguaggio del suo Maestro, il dott. So, le sue modalità di leggere i segni del corpo e la sua sensibilità diagnostica, offrendo molti spunti di riflessione e confronto. Inoltre, l’Autrice guida il lettore a interpretare lo sha, a capire le variazioni della lingua a seguito del trattamento e suggerisce diverse letture dei polsi. Nel capitolo sui casi clinici l’Autrice apre la porta del suo studio e permette al lettore di seguirla nel suo lavoro di diagnosi e terapia.

 

 

<< BACK 

•••• ANTEPRIMA

 

È possibile scaricare dai seguenti link alcune parti significative del volume:

 

COPERTINA

 

PREFAZIONE

 

 

<< BACK 

•••• INDICE

 

Prefazione (di Ted J. Kaptchuk) - Il gua sha e la storia della medicina tradizionale, in Oriente e Occidente - Evidenze per il gua sha: rassegna della letteratura cinese e occidentale - Meccanismi fisiologici del gua sha: i biomodelli occidentali e la prospettiva funzionale dell’Estremo Oriente - San Jiao - Sindrome Sha e gua sha, cao gio, trattamento con monete (coining), graffiamento (scraping) - Utilizzo del gua sha - Mutamenti immediati e significativi della lingua come risultato diretto del gua sha - Il trattamento classico di disturbi specifici: localizzazione, qualità, mutabilità e associazioni - Casi.

 

È possibile scaricare dai seguenti link l’indice generale dettagliato del volume:

 

http://www.ceaedizioni.it/pdf/80008indice.pdf